Corso PES-PAV Lavori Elettrici

(D.Lgs.81/08 e norma CEI 11-27 e CEI/EN50110-1)

  Modulo iscrizione

  QUANDO

25 Settembre dalle 08.30 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 17.30
02 Ottobre dalle 08.30 alle 12.30

09 Ottobre dalle 08.30 alle 12.30

 

Corso di formazione sul rischio elettrico per l’acquisizione dell’abilitazione PAV/PES e persona idonea ad eseguire lavori sotto tensione secondo la norma CEI 11-27 (01/2014)

 Destinatari:

Il Corso CEI 11-27 per Addetti ai Lavori Elettrici – Conoscenze Teoriche si rivolge agli elettricisti addetti ai lavori di installazione e manutenzione degli impianti elettrici fuori tensione e in tensione su impianti fino a 1000 V in c.a. e 1500 V in c.c..

Durata: 16 ore

Sede: c/o A&P Consulting s.r.l. – Via San Martino, 33 – 46049 Volta Mantovana (MN)

Contenuti

  • Presentazione del corso
  •  Livello 1A – Conoscenze teoriche
  • Conoscenza delle principali disposizioni legislative in materia di sicurezza elettrica con particolare riguardo ai principi ispiratori del Decreto Legislativo 81/08 e s.m.i. come chiave d’interpretazione della cultura della sicurezza.
  • Conoscenza delle prescrizioni:
    della Norma CEI EN 50110-1 e della Norma CEI 11-27 per gli aspetti comportamentali;
    2. di base delle Norme CEI EN 61936-1 (CEI 99-2) e CEI EN 50522 (CEI 99-3) per impianti AT e MT, e CEI 64-8 per gli aspetti costruttivi dell’impianto utilizzatore in BT.
  • Nozioni circa gli effetti dell’elettricità (compreso l’arco elettrico) sul corpo umano e cenni di primo intervento di soccorso.
  • Attrezzatura e DPI: impiego, verifica e conservazione.
  • Le procedure di lavoro generali e/o aziendali; le responsabilità ed i compiti dell’URI, RI, URL e PL; la preparazione del lavoro; la documentazione; le sequenze operative di sicurezza; le comunicazioni; il cantiere.
  • Conoscenze teoriche dei seguenti aspetti

– definizione, individuazione, delimitazione della zona di lavoro;

– apposizione di blocchi ad apparecchiature o a macchinari;

– messa a terra e in cortocircuito;

– verifica dell’assenza di tensione;

– valutazione delle condizioni ambientali;

– modalità di scambio delle informazioni;

– uso e verifica dei DPI previsti nelle disposizioni aziendali;

– apposizione di barriere e protezioni;

– valutazione delle distanze;

– predisposizione e corretta comprensione dei documenti specifici aziendali, equivalenti ad es. al Piano di lavoro, ai documenti di consegna e restituzione impianto, ecc.

  • Livello 2A CEI 11-27 – Conoscenze teoriche di base per lavori sotto tensione
  • Norme CEI 50110-1, CEI EN 50110-2 e CEI 11-27 (con riguardo ai lavori sotto tensione).
  • Criteri generali di sicurezza con riguardo alle caratteristiche dei componenti elettrici su cui si può intervenire nei lavori sotto tensione.
  • Attrezzatura e DPI: particolarità per i lavori elettrici sotto tensione.
  • Prevenzione dei rischi elettrici.
  • Copertura di specifici ruoli anche con coincidenza di ruoli (URI, RI, URL, PL).
  • Conoscenze teoriche dei seguenti aspetti

– analisi del lavoro;

– scelta dell’attrezzatura;

– definizione, individuazione e delimitazione del posto di lavoro;

– preparazione del cantiere;

– adozione delle protezioni contro parti in tensione prossime;

– padronanza delle sequenze operative per l’esecuzione del lavoro.

– esperienza organizzativa:

– preparazione del lavoro;

– trasmissione o scambio d’informazioni tra persone interessate ai lavori.

  • Test di verifica finale
  •  Colloquio finale con test di gradimento 

Obiettivi: Fornire gli elementi di completamento della formazione personale degli elettricisti (addetti ai lavori elettrici) con particolare riguardo all’acquisizione delle necessarie conoscenze tecniche e delle modalità di organizzazione e conduzione dei lavori elettrici in sicurezza.
Per una migliore formazione sulla sicurezza elettrica verranno resi disponibili in aula i principali dispositivi di protezione individuale (DPI) necessari agli elettricisti per affrontare in sicurezza i lavori elettrici.

Documentazione: Durante il corso sarà fornita tutta la documentazione utilizzata dai docenti.

Metodologia didattica: Verrà adottata una metodologia didattica interattiva, in modo da coinvolgere i partecipanti, sollecitarne l’interesse, favorire la discussione. A supporto verranno presentati casi pratici.

Docenti: professionisti con esperienza e competenze pluriennali in relazione alle tematiche oggetto del corso.

Attestati di frequenza e test finale: Il corsista dovrà partecipare almeno al 90% delle ore di formazione e superare il test finale di verifica dell’apprendimento. Verrà, quindi rilasciato certificato di frequenza individuale valido su tutto il territorio nazionale.

 

 

  DOVE

A&P Consulting s.r.l.
Via San Martino, 33
46049 VOLTA MANTOVANA (MN)

 

Per qualsiasi informazione o iscrizioni:

Tel: 0376838695

Non hai trovato il corso che fa per te?

Controlla tutti i corsi
lombardia

A&P Consulting è "operatore accreditato per la formazione"; il riconoscimento è stato ottenuto presso la regione Lombardia ai sensi della d.g.r. n.2412 del 26/10/2011 e decreti attuativi.
Il n. di iscrizione all'Albo accreditati per la formazione è il 970.

iso 9001

La nostra società ha ottenuto la certificazione ISO 9001:2015, per la progettazione ed erogazione di servizi di formazione continua. Progettazione ed erogazione di servizi di consulenza in materia di organizzazione aziendale. Qui è possibile scaricare, in formato PDF, il certificato.

logo aifos
logo confautonomi
logo cfpt
logo global humanitaria
0376838695
mail