Corso Carrellisti (“patentino muletto”)

patentino muletto

Corso per carrellisti, abilitante. Consente di ottenere il cosiddetto patentino muletto.

Il corso per carrellisti organizzato da A&P Consulting è conforme ai principi dell’accordo Stato Regioni del 2012. Al termine del corso viene rilasciato l’attestato di abilitazione necessario per usare carrelli industriali semoventi sul posto di lavoro (patentino per muletto).

L’accordo individua i carrelli industriali semoventi (muletti) come una tipologia di attrezzature di lavoro per la quale è richiesta un’abilitazione specifica e riconosciuta.

In base all’articolo 73 del D.Lgs 81/08, il datore di lavoro deve fare in modo che i lavoratori abbiano ricevano informazioni, formazione e un addestramento adeguati per utilizzare ogni attrezzatura messa a loro disposizione.

Il corso è composto da:

  • un primo modulo teorico giuridico
  • due moduli tecnici per spiegare le caratteristiche tecniche dei carrelli semoventi e i principali rischi legati al loro utilizzo
  • un modulo pratico dopo la valutazione intermedia

Al termine del corso è prevista una valutazione finale a seguito della quale viene rilasciato l’attestato, ovvero il documento che viene comunemente definito patentino muletto.

D.Lgs. 9 aprile 2008 n. 81 art. 73 – Allegato VI Accordo Stato Regioni del 22/02/2012

Se hai già sostenuto il corso, visita la pagina dei corsi di aggiornamento per Carrellisti

 

  Modulo iscrizione

  QUANDO

26 Marzo dalle 14.00 alle 18.00
27 Marzo dalle 08.30 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 18.00

 

Destinatari: Addetti alla conduzione di carrelli industriali semoventi (muletti)

Durata: 12 ore

Sede: c/o A&P Consulting s.r.l. – Via San Martino, 33 – 46049 Volta Mantovana (MN)

Contenuti:

1.Modulo giuridico (1 ora)

Presentazione del corso:

  • Normativa generale
  • Normativa di riferimento attrezzature di lavoro
  • Responsabilità dell’operatore

2a. Modulo tecnico (3 ore)

Tipologie e caratteristiche dei vari tipi di veicoli per il trasporto interno

  • Carrelli industriali semoventi industriali
  • Carrelli semoventi a braccio telescopico
  • Carrelli/sollevatori/elevatori semoventi telescopici rotativi
  • Transpalett

Componenti generali dei carrelli

  • Volante
  • Pedali
  • Leve
  • Sedile
  • Freni
  • Piantone sterzo
  • Interruttori di emergenza
  • Clacson
  • Segnali luminosi
  • Ruote

Altre tipologie di carrelli

  • Carrello retrattile
  • Carrello commissionatore
  • Carrello trilaterale – combinato
  • Carrello trattore

2b. Modulo tecnico (4 ore)

Principali rischi connessi all’impiego di carrelli semoventi

  • Caduta del carico, rovesciamento, ribaltamento, urti delle persone con il carico o con elementi mobili del carrello, rischi legati all’ambiente (ostacoli, linee elettriche, ecc. ) rischi legati all’uso delle diverse forme di energia (elettrica, idraulica, ecc.)

Segnaletica

  • Segnale di divieto
  • Segnale di avvertimento
  • Segnale di prescrizione
  • Segnale di salvataggio o di soccorso
  • Segnali su contenitori e tubazioni
  • Segnalazione di ostacoli e vie di circolazione
  • Segnale luminoso
  • Segnale acustico

Dispositivi di protezione individuale

  • La tuta da lavoro
  • Le calzature di sicurezza
  • I guanti
  • La protezione obbligatoria dell’udito
  • Gli occhiali di protezione idonei

Nozioni elementari di fisica

  • Nozioni di base per la valutazione dei carichi movimentati, condizioni di equilibrio di un corpo
  • Stabilità (concetto del baricentro del carico e della leva di primo grado)
  • Linee di ribaltamento
  • Stabilità statica e dinamica e influenza dovuta alla mobilità del carrello e dell’ambiente di lavoro (forze centrifughe e d’inerzia)
  • Portata del carrello elevatore

Le condizioni di equilibrio

  • Fattori ed elementi che influenzano la stabilità
  • Portate (nominale/effettiva)
  • Illustrazione e lettura delle targhette, tabelle o diagrammi di portata nominale ed effettiva
  • Influenza delle condizioni di utilizzo sulle caratteristiche nominali di portata
  • Gli ausili alla conduzione (indicatori di carico e altri indicatori, ecc.)

Sistemi di ricarica delle batterie

  • Raddrizzatori e sicurezze circa le modalità di utilizzo anche in relazione all’ambiente

Sistemi di protezione attiva e passiva

  • Sistema di trattenuta
  • Sistema di controllo delle portate
  • Sistemi di protezione attiva e passiva

Dispositivi di comando e di sicurezza

  • Identificazione dei dispositivi di comando e loro funzionamento,

Identificazione dei dispositivi di sicurezza e loro funzione

  • Sistemi di protezione attiva e passiva

Controlli e manutenzioni

  • Verifiche giornaliere e periodiche (stato generale e prova, montanti, attrezzature, posto di guida, freni, ruote e sterzo, batteria o motore, dispositivi di sicurezza)
  • Illustrazione dell’importanza di un corretto utilizzo dei manuali di uso e manutenzione a corredo del carrello

Procedure di movimentazione

  • Indicazioni comportamentali durante lo spostamento del carico, accatastamento, stoccaggio

Guida sicura

  • Nozioni di guida
  • Viabilità
  • Norme sulla circolazione
  • Guida sul suolo pubblico
  • Attenzione ai pedoni

Comandi e trasporto

  • Sicurezza delle leve di comando
  • Norme di sicurezza quando l’operatore si allontana dal carrello
  • Doppio comando per attrezzature di presa
  • Portata delle forche
  • Uso dei carrelli all’interno degli stabilimento

Sosta temporanea

  • La sosta temporanea
  • La sosta a fine lavoro

3. Valutazione intermedia

  • Svolgimento di una prova intermedia di verifica consistente in un questionario a risposta multipla. Il superamento della prova teorica consentirà il passaggio al modulo pratico.

4. Modulo Pratico: carrelli industriali semoventi (4 ore)

Illustrazione componenti e sicurezze

  • Illustrazione, seguendo le istruzioni di uso del carrello, dei vari componenti e delle sicurezze

Manutenzione e verifiche giornaliere e periodiche

  • Manutenzione e verifiche giornaliere e periodiche di legge e secondo quanto indicato nelle istruzioni di uso del carrello

Guida del carrello su percorso di prova (manovre a vuote e a carico)

  • Guida del carrello su percorso di prova per evidenziare le corrette manovre a vuoto e a carico (corretta posizione sul carrello, presa del carico, trasporto nelle varie situazioni, sosta del carrello, ecc.)

 5. Valutazione finale

  • Svolgimento delle prove pratiche di verifiche finali secondo l’accordo Stato Regioni Attrezzature del 22/02/2012.
  • IL RPF redige un apposito verbale di valutazione.

6.Conclusione

  • Debrifing e discussione finale
  • Test di gradimento

Obiettivi: Fornire gli elementi formativi sulla sicurezza ai lavoratori abilitati all’utilizzo del Carrello Elevatore Semovente Con Conducente A Bordo (Industriali Semoventi), in conformità alle richieste dell’art. 73 del D. Lgs. 81/08 e dell’Accordo Stato Regioni del 22/02/2012 concernente l’individuazione delle attrezzature di lavoro per le quali è richiesta una specifica abilitazione degli operatori, nonché le modalità per il riconoscimento di tale abilitazione, i soggetti formatori, la durata, gli indirizzi ed i requisiti minimi di validità della formazione, in attuazione dell’articolo 73, comma 5, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 e successive modifiche e integrazioni.

Documentazione: Durante il corso sarà fornita tutta la documentazione utilizzata dai docenti.

Metodologia didattica: Verrà adottata una metodologia didattica interattiva, in modo da coinvolgere i partecipanti, sollecitarne l’interesse, favorire la discussione. A supporto verranno presentati casi pratici.

Docenti: I formatori sono professionisti con esperienza e competenze pluriennali in relazione alle tematiche oggetto del corso.

Attestati di frequenza e test finale: Il corsista dovrà partecipare almeno al 90% delle ore di formazione e superare il test finale di verifica dell’apprendimento. Verrà, quindi rilasciato certificato di frequenza individuale valido su tutto il territorio nazionale.

  DOVE

A&P Consulting S.r.l.
Via San Martino, 33
46049 VOLTA MANTOVANA (MN)

 

ISCRIZIONE O INFORMAZIONI

Tel: 0376838695

Email: [email protected]

Se hai saputo del corso attraverso il canale online, comunicacelo e avrai diritto a uno sconto riservato sulla quota di iscrizione

Non hai trovato il corso che fa per te?

Controlla tutti i corsi
lombardia

A&P Consulting è "operatore accreditato per la formazione"; il riconoscimento è stato ottenuto presso la regione Lombardia ai sensi della d.g.r. n.2412 del 26/10/2011 e decreti attuativi.
Il n. di iscrizione all'Albo accreditati per la formazione è il 970.

iso 9001

La nostra società ha ottenuto la certificazione ISO 9001:2015, per la progettazione ed erogazione di servizi di formazione continua. Progettazione ed erogazione di servizi di consulenza in materia di organizzazione aziendale. Qui è possibile scaricare, in formato PDF, il certificato.

logo aifos
logo confautonomi
logo cfpt
logo global humanitaria
0376838695
mail